Rossini

Il Cioccolatte Osmazomico

Rossinivenerdì 19 aprile, ore 18
Sala Rossini del Caffè Pedrocchi, Padova
IL “CIOCCOLATTE OSMAZOMICO”
Rossini e lo speziale veneziano Giuseppe Ancillo
Musiche di Gioachino Rossini

Susanna Armani soprano
Bruno Volpato pianoforte
Testimonianze e proiezioni a cura di
Carlo e Mario Borghesan, Ivano Visman, Paolo Cattelan

Il Cioccolatte osmazomico racconta della lunga amicizia dello spicier veneziano Giuseppe Ancillo con Rossini in quel circolo che aveva nel Caffè Pedrocchi di Padova uno dei suoi più amati luoghi di ritrovo e nell’architetto Giuseppe Jappelli un convinto adepto. Grazie alla testimonianza di Carlo Borghesan, erede di Ancillo e autore del libro Veneziani e Venezia di ieri e l’altro ieri (Ibiskos editrice, Empoli, 2002), tra proiezioni e musica, la serata giungerà forse anche a rivelare la misteriosa ricetta, brevettata da Ancillo e prediletta da Rossini …